beylikdüzü eskort

[¯|¯] Moto di un elettrone in un diodo a vuoto

mercoledì, Dicembre 12th, 2018

diodo a vuoto,elettrone,forza,campo elettrico
Fig. 1 .


Esercizio
Un elettrone compie un moto rettilineo dal catodo K all'anodo A di un diodo a vuoto. La particella parte da ferma per poi raggiungere l'anodo con velocità scalare vA=5.8×104 m/s . Supponendo che il campo elettrico agente nella regione compresa tra K ed A sia costante, si determini la forza applicata all'elettrone.
(La massa dell'elettrone è m=9.11×10-31kg , mentre la distanza tra catodo e anodo è d=1.6 cm).


Soluzione

Orientiamo un asse x nella direzione e verso del moto, con origine in K (fig.1). Campo elettrico costante implica una forza costante, agente sull'elettrone. Scriviamo il secondo principio della dinamica in termini di grandezze scalari:


essendo a l'accelerazione (costante) dell'elettrone. L'equazione oraria del moto è


da cui la velocità scalare

read more




[¯|¯] Una ragazza sportiva spinge due casse

mercoledì, Ottobre 31st, 2018

secondo principio della dinamica,terzo principio della dinamica,forza,accelerazione
Fig. 1


Esercizio
Una ragazza sportiva prova a spingere una cassa di massa m1=4.5kg che è a sua volta appoggiata a una cassa più piccola di massa m2=1.5kg , come illustrato in fig. 1. La fanciulla applica alla cassa più grande una forza il cui modulo è paria a 2.9N . Trascurando l'attrito tra le casse e il pavimento, si calcoli:

  1. l'accelerazione delle casse;
  2. la forza esercitata dalla cassa più piccola su quella più grande.


read more