Annunci AdSense






Esperimenti computazionali con Mathematica: la trasformata di Fourier di f(t)=t+2pi*sin(w0*t)

febbraio 14th, 2016 | by Marcello Colozzo |

funzioni periodiche,limiti, trasformata di Fourier

Rilasciata la prima versione dell'handbook Esperimenti computazionali con Mathematica: la trasformata di Fourier di f(t)=t+2*pi*sin(w0*t).

Argomenti:

  1. Comportamento all'infinito della funzione f(x)=x+2pi*sin(x)
    In questa sezione mostriamo che la funzione f(x) pur contenente il termine periodico sin(x) è regolare all'infinito (nel senso che è ivi dotata di limite). Più precisamente, diverge positivamente per x->+oo e negativamente per x->-oo








  2. La trasformata di Fourier di f(t)=t+2pi*sin(w0*t)
  3. Qui abbiamo la stessa funzione nel dominio del tempo. Come è noto, per una funzione del tipo sin(w0*t) la trasformata di Fourier non esiste come funzione, ma come distribuzione. Nel caso in esame, la situazione è diversa poichè abbiamo una funzione non periodica. Esaminiamo comunque un algoritmo che ci permette di avere un'idea dell'andamento della TF.

Scarica l'handbook

No TweetBacks yet. (Be the first to Tweet this post)

Tags: ,

Articoli correlati

Commenta l'esercizio