[¯|¯] Moto piano. Parte prima: la velocità vettoriale

Dicembre 14th, 2019 | by Marcello Colozzo |

moto piano,velocità vettoriale


Aggiungiamo un grado di liberta al nostro punto materiale, nel senso che anzichè considerare un punto mobile su una retta, passiamo al caso di un punto che si muove in una traiettoria giacente in un piano (ed è per questo che parliamo di moto piano). Appare fisiologico assumere tale piano come piano cartesiano del sistema di riferimento (Oxy).








La situazione cinematica si complica un bel pò, poiché adesso ci riesce più difficiel passare dalle grandezze scalari (come la velocità scalare) a quelle vettoriali. Infatti, nel caso di moto rettilineo bastava moltiplicare la grandezza scalare per il versore della retta (orientata) del moto.

Scarica la lezione in pdf



Sostienici

Puoi contribuire all’uscita di nuovi articoli ed e-books gratuiti che il nostro staff potrà mettere a disposizione per te e migliaia di altri lettori.


No TweetBacks yet. (Be the first to Tweet this post)

Tags: ,

Articoli correlati

Commenta l'esercizio