La statistica di Fermi-Dirac

Gennaio 21st, 2022 | by Marcello Colozzo |

statista di fermi-dirac,fermioni,principio di esclusione
Fig. 1. Immagine tratta da questa pagina Facebook


In fig. 1 vediamo una copia di una lettera inviata da Enrico Fermi a Paul Dirac. Era il 1926 e i due fisici avevano scoperto (indipendentemente) la legge statistica relativa a un «gas ideale» di particelle aventi spin semi-intero, come ad esempio gli elettroni. Oggi si parla, infatti, di Statistica di Fermi-Dirac. L'aspetto fisicamente notevole di questi sistemi è la presenza della cosiddetta energia di Fermi, e incidentalmente il vero artefice di tale comportamento è il Principio di esclusione stabilito dal fisico W. Pauli, nello stesso periodo storico.

Abbiamo, dunque, una deviazione dal comportamento previsto dalla Meccanica statistica classica (distribuzione di Boltzmann). Una deviazione che consente di spiegare fenomenologica un'intera classe di processi fisici che spaziano dai semiconduttori alle configurazioni di equillibrio di una nana bianca, passando per il comportamento dell'universo primordiale.

No TweetBacks yet. (Be the first to Tweet this post)
Articoli correlati

Commenta l'esercizio