La cattedra vacante. Ettore Majorana. Ingegno e mistero

Giugno 9th, 2021 | by Marcello Colozzo |

Come io vedo il mondo. La teoria della Relatività, Albert Einstein


Questo volume narra le conquiste della scienza e della conoscenza raggiunte dal fisico Ettore Majorana, paragonato dal premio Nobel Enrico Fermi a geni quali Galilei e Newton, fino al punto in cui egli stesso ci ha condotti, prima di scomparire misteriosamente nel marzo del 1938 senza più lasciare (apparentemente) tracce. Viene, infatti, resa accessibile al vasto pubblico la mole di studi recentissimi che si sono compiuti sull´opera (soprattutto inedita) del grande fisico siciliano, senza tralasciare i fatti curiosi e appassionanti che si celano dietro le menzionate conquiste.

La vicenda di Ettore Majorana, specialmente nella sua parte conclusiva, è tuttavia connessa strettamente anche alla sua scomparsa da Napoli, e nel volume vengono riportati anche i più importanti e recenti risultati riguardo tale episodio, rimasto misterioso per più di settant´anni. Le indagini accurate e minuziose svolte dall´Autore, unitamente ai fatti già noti, hanno disvelato un quadro dai lineamenti ancora più affascinanti e più intriganti di quanto si potesse precedentemente sospettare, gettando nuova luce sulla scomparsa di Majorana e su alcuni altri punti della sua vita e del suo carattere.

No TweetBacks yet. (Be the first to Tweet this post)

Tags: ,

Articoli correlati

Commenta l'esercizio