"Atto di coscienza" di un felino che si trova davanti a un bivio

Giugno 8th, 2021 | by Marcello Colozzo |

macchina della Realtà,meccanica quantistica,niels bohr,everett


Se ψ(ξ)=<ξ|ψ> èla funzione d'onda delle microtubuline del cervello di un gatto G, dove |ψ> è il vettore ket appartenente all'appropriato spazio di Hilbert nella ξ-rappresentazione (ξ è una conveniente variabile), ne consegue che |ψ> collassa verso uno dei due stati corrispondenti alla decisione di G. Ciò significa che a 1 e 2 delle eq. (46) (vedi allegato pdf) corrispondono due autostati di una qualche osservabile A, la cui misura simula un "atto di coscienza" (e quindi, il collasso di |ψ>). In questo modo, lo spazio di Hilbert è C² e {|1>,|2>} è una sua base ortonormale. Se t* è l'istante in cui si realizza l'atto di coscienza, si ha....

Argomenti di questo handbook:

  1. Misura di una osservabile quantistica
  2. Interpretazione di Von Neumann
  3. Il paradosso del gatto di Schrödinger
  4. Collasso della funzione d'onda e "atto di coscienza"
  5. (Appendice) Riduzione del vettore di stato
No TweetBacks yet. (Be the first to Tweet this post)

Tags: , , ,

Articoli correlati

Commenta l'esercizio