Annunci AdSense






Un legame tra la Many Worlds Interpretation e l'Entanglement quantistico

marzo 4th, 2018 | by Marcello Colozzo |

interpretazione a più mondi,hugh everett,entanglement quantistico
Fig. tratta da questo sito web

Per comprendere appieno la Many Worlds Interpretation (MWI, da qui in avanti), bisognerebbe studiare la tesi di dottorato di Hugh Everett III essenzialmente basata sul complicato formalismo delle matrici densità. Tuttavia, esiste un legame tra la matematica degli spazi di Hilbert utilizzata per descrivere i fenomeni di entanglement quantistico e la MWI.








Il multiverso è necessariamente un sistema quantistico Entangled. Da un punto di vista computazionale è un registro a N celle, dove N è il numero (eventualmente infinito) di elementi del multiverso (singoli universi).
Se tale conclusione è corretta, i singoli universi possono "comunicare" solo attraverso l'entanglement quantistico. Tuttavia, per il famoso teorema di "noncomunicazione" ciò non è possibile o meglio, gli universi possono al più scambiare informazione degradata (noise).

Per i dettagli matematici scarica il pdf

No TweetBacks yet. (Be the first to Tweet this post)

Tags: , ,

Articoli correlati

Commenta l'esercizio