beylikdüzü eskort

evden eve nakliyat

klima kombi servisi

Equilibrio di un sistema meccanico

mercoledì, Ottobre 14th, 2020

sistema meccanico,equilibrio,puleggia,fune
Fig. 1


Si consideri il sistema meccanico quotato in fig.1. L'anello A è libero di scorrere in una guida orizzontale scabra con coefficiente di attrito µs. Tramite una fune inestensibile di massa trascurabile e di lunghezza l, l'anello è collegato a un blocco di massa m1, che a sua volta è vincolato a un secondo blocco di massa m2, tramite una fune inestensibile e di massa trascurabile passante per una puleggia P. Il sistema è configurato in modo tale che l'ascissa di A su un asse x parallelo alla guida e con origine nel punto corrispondente alla puleggia, è x0 (fig. 1)

(altro…)




[¯|¯] Accelerazione di Coriolis di una rondella

giovedì, Gennaio 16th, 2020

accelerazione di coriolis,rondella,sistema meccanico,asta
Fig. 1

Esercizio (Tratto da questo libro di esercizi di Fisica 1. La soluzione è nostra).

Consideriamo il dispositivo meccanico di fig. 1. In un piano orizzontale, un'asta L ruota in senso antiorario attorno a un'estremità fissa O, con velocità angolare ω(t). Una rondella P scorre lungo l'asta con velocità vr(t) rispetto all'asta.In un istante t1 si sa che

  • vr(t1)=4 m/s
  • ar(t1)=3 m/s^2 (accelerazione relativa)
  • ω(t1)=5/rad/s
  • α(t1)=-10rad/s^2 (accelerazione angolare)
  • d=2 m (distanza da O all'istante t1))

Si determini l'accelerazione assoluta di P nell'istante t1).


Soluzione
Denotiamo con K(Oxyz) un sistema di riferimento rispetto al quale ci proponiamo di studiare il moto di rotazione dell'asta e quindi, del moto assoluto della rondella. Sia K'(O'x'y'z') un sistema di riferimento solidale all'asta, con l'origine O'=O, avendo orientato l'asse x' secondo la direzione dell'asta L con orientamento da O verso P, come in figura.


Per il Teorema del Coriolis, lo sviluppo dell'accelerazione assoluta della rondella in funzione delle corrispondenti grandezze realtive, è dato da:


dove ar(t1) è l'accelerazione relativa

aτ(t1) è l'accelerazione di trascinamento

Qui alin(t1) e ac(t1) sono rispettivamente l'accelerazione lineare e l'accelerazione centripeta:

per cui l'accelerazione lineare è parallela e concorde all'asse y', poiché α(t1) < 0. (altro…)




istanbul escort porno izle film izle