beylikdüzü eskort

evden eve nakliyat

klima kombi servisi

[¯|¯] Il principio di indeterminazione di Heisenberg

sabato, Maggio 27th, 2017

principio di indeterminazione di Heisenberg,diffrazione,fenditura

In un post precedente abbiamo esaminato il dualismo onda-corupscolo, secondo cui la materia esibisce proprietà corpuscolari od ondulatorie in funzione della configurazione sperimentale atta a studiarne il comportamento.

Per "corpuscolo" intendiamo un qualunque sistema fisico avente dimensioni trascurabili rispetto a quelle dell'ambiente in cui si muove. Geometricamente, un corpuscolo è rappresentato da un punto dello spazio euclideo R³. Denominazioni alternative sono punto materiale e particella. Assegnato un sistema di riferimento inerziale K(Oxyz), supponiamo che siano note le equazioni orarie del moto, ossia consideriamo assegnata una rappresentazione parametrica regolare della traiettoria della particella, ove il parametro della rappresentazione è il tempo t misurato dall'orologio di K:

principio di indeterminazione di Heisenberg,diffrazione,fenditura

da cui è possibile ricavare - per derivazione rispetto a t - le componenti cartesiane del vettore velocità della particella in ogni istante di tempo:
principio di indeterminazione di Heisenberg,diffrazione,fenditura

e quindi della quantità di moto (o impulso):
principio di indeterminazione di Heisenberg,diffrazione,fendituraread more




[¯|¯] La mia mente è altrove. Mondi paralleli

venerdì, Dicembre 19th, 2014

Riprendendo il post precedente sulla natura del linguaggio convenzionale, è facile convincersi che le unità semantiche di quest'ultimo sono "ereditate" dalla percezione dei sensi, quindi, in ultima istanza, dal mondo fenomenico. Ad esempio, se vivessimo in un mondo regolato dalla meccanica quantistica anche a livello macroscopico, tutte le sue leggi stravaganti ci apparirebbero "normali". E sarebbero proprio quelle della meccanica classica ad apparire bizzarre.
read more




istanbul escort porno izle