beylikdüzü eskort

evden eve nakliyat

klima kombi servisi

[¯|¯] La fine del Tempo è la fine dell'Energia?

lunedì, Giugno 3rd, 2019

julian barbour,la fine del tempo, fine dell'energia

Negare l'esistenza oggettiva del tempo equivale a negare l'esistenza del cambiamento. Ma anche l'energia finisce gambe all'aria, o almeno bisognerebbe definirla in maniera diversa (codifica di informazione circa lo stato di un sistema fisico). Intuitivamente se una particella possiede energia, si muove i.e. il suo stato meccanico cambia. Nel caso speciale di un sistema quanto-meccanico, l'operatore hamiltoniano (quindi, l'energia) è il generatore dell'evoluzione temporale. Ad esempio, se |ψ0> è lo stato iniziale del sistema, lo stato a tutti i tempi è

dove U(t) è un operatore unitario, noto come operatore di evoluzione temporale. Senza perdita di generalità, se il sistema è isolato ovvero l'operatore hamiltoniano H non dipende esplicitamente dal tempo, si ha:

read more




[¯|¯] La morte del Tempo e gli stati stazionari

domenica, Giugno 2nd, 2019

morte del tempo,stati stazionari,julian barbour

Il punto di partenza delle argomentazioni di Julian Barbour per ciò che riguarda la non esistenza oggettiva del tempo, è rappresentato dall'equazione di Wheeler - DeWitt, che potrebbe essere pensata come la generalizzazione dell'equazione stazionaria di Schrödinger applicata all'intero universo. In altri termini, da un punto di vista quantistico lo stato dell'universo è uno stato stazionario.
read more




istanbul escort porno izle film izle