beylikdüzü eskort

evden eve nakliyat

klima kombi servisi

[¯|¯] Cartografia della coscienza (secondo Grof) e spin networks di Penrose

lunedì, Giugno 17th, 2019

stanislav grof,coscienza,cartografia

In questo post cercheremo di stabilire una qualche relazione tra la cartografia della coscienza elaborata da Stanislav Grof e gli spin networks di Penrose.

Come è noto, negli anni 60 del secolo scorso Grof utilizzò alcune sostanze psichedeliche come ad esempio, l'acido lisergico, allo scopo di innescare una espansione della coscienza (in un qualche ragionevole senso del termine). Ciò gli permise di mappare la coscienza umana/animale attraverso tre rami principali:

  1. Campo delle esperienze psicodinamiche. Si tratta di eventi appartenenti alla vita passata e presente.
  2. Campo delle esperienze perinatali: eventi connessi a processi biologici coinvolti nella nascita.
  3. Campo delle esperienze transpersonali: eventi che trascendono i confini individuali.
  4. read more




[¯|¯] Espansione e sovrapposizione. Frattalità

lunedì, Maggio 6th, 2019

acido lisergico,grof,frattali,coscienza


Neppure un Dio, innamorandosi,
riesce a mantenersi saggio

Publio Sirio, Sententiae, circa 50 a.C.


Capitolo 6 di Un matematico di nome H

Stanislav Grof era uno psichiatra di origine cecoslovacca, che durante gli anni 60 del secolo scorso condusse una serie di brillanti esperimenti sulla cosiddetta espansione della coscienza. Nell'occasione utilizzò l'acido lisergico più comunemente noto come LSD (il famoso allucinogeno utilizzato dagli hippy). Secondo Grof tale sostanza agiva da amplificatore degli stati percettivi, permettendo l'espansione della coscienza oltre gli angusti confini definiti dal corpo fisico. Con tale approccio lo psichiatra implementò una mappatura della coscienza, evidenziando una serie di zone critiche come ad esempio, quelle corrispondenti alla nascita e alla morte, quali estremi del processo di individuazione. read more




istanbul escort porno izle film izle