beylikdüzü eskort

evden eve nakliyat

klima kombi servisi

Annunci AdSense






La morte quale processo sistemico

Ottobre 15th, 2020 | by Marcello Colozzo |

Fig. 1


Per la povera Rogerina (scrivo per non pensarci, altrimenti impazzisco) è avvenuto PRIMA il "rigor mortis" e DOPO la morte (anche se immediatamente dopo il rigor mortis è svanito). Precisamente, il corpo si è dapprima irrigidito... e se le cose stanno davvero così l'arresto cardiaco è stato l'effetto e non la causa della morte. Infatti nel caso contrario, il gatto sarebbe prima morto e poi in rigor mortis. Tutto questo ci rimanda ai famosi esperimenti di Libet citati nel libro di Roger Penrose "La mente nuova dell'imperatore". Rammentiamo che Penrose e stato recentemente insignito del premio nobel per la fisica. Nel succitato libro, Penrose dice chiaramente che il problema dell'origine della coscienza è attualmente una questione aperta, e solo una teoria della "fisica della mente" è potenzialmente in grado di risolverlo.

In sostanza, gli esperimenti di Libet provano l'esistenza di un ritardo temporale tra la percezione di un evento (forse una sensazione) e l'evento medesimo. Metaforicamente, è come se la coscienza fosse una specie di "fantasma". Inoltre, nel paradigma di Maturana-Varela per ciò che riguarda la fisiologia del vivente, è la cosiddetta "chiusura organizzativa" la condizione necessaria e sufficiente affinché un sistema possa considerarsi "vivente" (e non la capacità riproduttiva, come previsto dalla biologia). Tale chiusura permette al sistema di "creare parte di sé" ("autopoiesi", dal greco: poiesis ovvero "creare"). In questa cornice concettuale, il processo opposto alla vita ovvero la morte, potrebbe essere visto come "allopoietico" i.e. l'antitesi di "autopoietico", e cioè "distruzione di sé". In termini sistemici: un sistema è non vivente se è "organizzativamente aperto" e come tale "distrugge parte" di sé. In quest'ottica, la coscienza potrebbe essere considerato l'artefice di tali processi (vivente e non) e nel caso della morte, determinare lo "shutdown" dell'intero sistema.

No TweetBacks yet. (Be the first to Tweet this post)
Articoli correlati

Commenta l'esercizio

istanbul escort porno izle film izle