beylikdüzü eskort

evden eve nakliyat

klima kombi servisi

Annunci AdSense






Triangoli di Kanizsa: tendenza alla chiusura di strutture aperte

Luglio 18th, 2020 | by Marcello Colozzo |

Triangoli di Kanizsa, autopoiesi,maturana,varela
Fig. 1

Nel saggio Pauli e Jung. Un confronto tra materia e psiche, viene discussa la cosiddetta epistemologia del confine, con un evidente riferimento al famoso paradosso della misura della meccanica quantistica. Come è noto, secondo l'interpretazione di Copenhagen l'interferenza osservatore-osservato rende intrinsecamente labile il confine tra lo sperimentatore e il sistema fisico in istudio (ad esempio, un elettrone).

La fig. 1 mostra un triangolo nero sovrapposto a un triangolo con bordo bianco. I vertici del triangolo nero sono poi parzialmente sovrapposti a tre dischi bianchi. In realtà, il triangolo nero non esiste: andando a misurare con un fotometro la quantità di luce emessa dal presunto triangolo e il resto della superficie piana, si scopre che tali grandezze coincidono. Nonostante ciò, il nostro sistema percettivo restituisce la presenza di un triangolo.

La regolarità della figura geometrica utilizzata (triangolo) non deve trarre in inganno: l'esperimento può essere ripetuto con enti geometrici più generali. Ne consegue che il nostro sistema visivo "crea" un confine dove questo non esiste. Tale risultato può essere utilizzato per concettualizzare - metaforicamente - la nozione di "confine" tra sperimentatore e sistema fisico in istudio. La ricaduta epistemologica di tale conseguenza è molto interessante, giacchè relativizza il predetto concetto di "confine". Possiamo tuttavia spingerci oltre tale conclusione, osservando che gli enti geometrici contemplati nei suddetti esperimenti si comportano alla stregua di strutture aperte che tendono alla chiusura. E ciò richiama la nozione di autopoiesi nel senso di Maturana-Varela, nel senso che abbiamo enti geometrici topologicamente aperti (privi di bordo/frontiera) ma percettivamente chiusi. In parole povere, una struttura del genere acquisisce una propria individualità rispetto allo sfondo.

No TweetBacks yet. (Be the first to Tweet this post)

Tags: , , , ,

Articoli correlati

Commenta l'esercizio

istanbul escort porno izle film izle