beylikdüzü eskort

evden eve nakliyat

klima kombi servisi

Annunci AdSense






Attrito tra uova strapazzate e teflon

Giugno 29th, 2020 | by Marcello Colozzo |

uova strapazzate,teflon,coefficiente di attrito statico
Fig. 1


Esercizio tratto da [1]. La soluzione è nostra



Il coefficiente di attrito statico fra il teflon e le uova strapazzate è circa 0.04. Qual è l'angolo minimo rispetto al piano orizzontale che farà scivolare le uova sul fondo di un padellino rivestito di teflon?


Soluzione
Facciamo riferimento alla fig. 1. Le uova si trovano in equilibrio statico se

Qui m è la massa inerziale delle uova, RN la reazione normale del vincolo e RT la reazione tangenziale del vincolo (attrito). Proiettando l'equazione vettoriale scritta sopra, sugli assi coordinati x,y


dove abbiamo utilizzato la nota relazione RTsRN. Dal sistema di equazioni lineari appena scritto, ricaviamo


Per essere più precisi, l'equazione trovata esprime il moto incipiente (condizione di distacco), per cui deve essere


avendo definito

che è il minimo angolo che farà scivolare le uova sul fondo del padellino.


No TweetBacks yet. (Be the first to Tweet this post)

Tags: , ,

Articoli correlati

Commenta l'esercizio

istanbul escort porno izle film izle