beylikdüzü eskort

evden eve nakliyat

klima kombi servisi

Annunci AdSense






[¯|¯] Esercizio svolto sul limite di una funzione vettoriale

Febbraio 13th, 2020 | by Marcello Colozzo |

Limite di una funzione vettoriale,esercizio svolto
Fig. 1

Come si calcola il limite di una funzione vettoriale? Semplicemente, ricercando i limiti (se esistono) delle funzioni componenti.
Esercizio
Assegnata nel piano cartesiano Oxy la rappresentazione parametrica


dove

calcolare


Soluzione
Qui siamo in R², per cui con ovvio significato dei simboli:


entrambe non definite in t=0, onde l'insieme di definizione della funzione vettoriale assegnata è X=R-{0}. Inoltre, come è ben noto










Ne concludiamo che il limite assegnato non esiste. Ovviamente nulla ci impedisce di ricostruire in software la curva piana assegnata. Incidentalmente, osserviamo che è possibile passare alla rappresentazione cartesiana, eliminando il parametro t tra le equazioni parametriche

ottenendo


cosicché la curva che stiamo studiando è il grafico della funzione


manifestamente definita in [-1,1]-{0}. Abbiamo quindi, un'oscillazione sinusoidale con argomento (arcsin x)-1 modulata in ampiezza da ±arcsin(x), come mostrato in fig. 1.

No TweetBacks yet. (Be the first to Tweet this post)

Tags: ,

Articoli correlati

Commenta l'esercizio

istanbul escort porno izle film izle