beylikdüzü eskort

evden eve nakliyat

klima kombi servisi

Annunci AdSense






[¯|¯] Teorema di Coriolis. Accelerazione di Coriolis

9 Gennaio, 2020 | by Marcello Colozzo |

teorema di coriolis,accelerazione di coriolis

Nel numero precedente abbiamo visto che per ogni funzione vettoriale derivabile u(t), si ha


essendo ω un vettore che ci dà un'informazione sulla rapidità di variazione degli assi coordinati x',y',z' del sistema rotante K' rispetto agli assi x,y,z del sistema fisso K. Per scoprire il significato fisico di tale grandezza, definiamo i seguenti operatori di derivazione:


Per quanto precede


Nel caso particolare del vettore posizione r(t) di una particella, si ha


in cui riconosciamo il principio dei moti relativi.







Ne consegue che nel caso di un sistema di riferimento rotante, la velocità di trascinamento è


per cui appare chiaro il ruolo svolto dal vettore ω: è la velocità angolare di K' rispetto a K. Più precisamente, K' ruota attorno a un asse fisso. Per la determinazione dell'accelerazione assoluta della particella, sussiste il seguente teorema:
Teorema di Coriolis
L'accelerazione assoluta della particella è:

dove ar è l'accelerazione relativa.

Dim.

Data la relazione


applichiamo a primo e secondo membro l'operatore di derivazione assoluta:


Tenendo conto della linearità dell'operatore di derivazione, si ha:


Applicando note regole di derivazione


dove


è la velocità relativa. L'asserto segue immediatamente osservando che il termine a primo membro della (eq:d2r) è l'accelerazione assoluta.

c.v.d

Definizione
Il termine


è l'
accelerazione di Coriolis. Il termine

è l'
accelerazione centripeta. Il termine


è l'
accelerazione lineare.

No TweetBacks yet. (Be the first to Tweet this post)

Tags: ,

Articoli correlati

Commenta l'esercizio

istanbul escort porno izle film izle