beylikdüzü eskort

evden eve nakliyat

klima kombi servisi

Annunci AdSense






[¯|¯] Errore concettuale (gatto di Schrödinger)

Maggio 27th, 2019 | by Marcello Colozzo |

gatto di schrödinger,pauli e jung un confronto tra materia e psiche
Fig. 1

A me sembra un errore concettuale l'argomentazione riportata nel saggio Pauli e Jung. Un confronto su materia e psiche, come illustrato in fig. 1.

L'errore è dovuto al fatto che per quel particolare sistema quantistico entangled al gatto, non è possibile esprimere il ket di stato nella base {|x>} delle coordinate. Per essere più precisi, lo spazio di Hilbert del sistema in esame è C² (sarebbe quindi più corretto chiamarlo spazio unitario). Di contro, è possibile utilizzare la base delle coordinate solo nel caso in cui lo spazio di Hilbert è L²(R). Si pensi ad esempio, a una particella vincolata all'asse x e soggetta a un potenziale divergente positivamente all'infinito. Tale sistema ammette solo stati legati, i.e. l'operatore hamiltoniano ha uno spettro puramente discreto, con equazione agli autovalori:











Qui lo spazio di Hilbert è L²(R), per cui la generica componente dell'autoket |En> è


che individua l'autofunzione dell'energia corrispondente all'autovalore En. Per quanto precede, se |φ1> e |φ2> denotano gli stati di vita e di morte del gatto, non possiamo contemplare oggetti del tipo


Più precisamente, |φ1> e |φ2> compongono una base dello spazio unitario C² che implementa i possibili stati quantistici del sistema entangled al gatto, per cui anche quest'ultimo sarà in generale, in una sovrapposizione di vita e di morte.

No TweetBacks yet. (Be the first to Tweet this post)

Tags: ,

Articoli correlati

Commenta l'esercizio

istanbul escort porno izle