beylikdüzü eskort

evden eve nakliyat

klima kombi servisi

Annunci AdSense






[¯|¯] Alcune perplessità su un video di Rovelli sulla natura del tempo

Maggio 7th, 2019 | by Marcello Colozzo |

carlo rovelli, natura del tempo,buchi neri

Senza entrare in dettagli, nel seguente video:

il fisico Carlo Rovelli esegue un esperimento concettuale sul tempo misurato da una particella finita in un buco nero immediatamente "dopo" il big-bang. In seguito a una possibile "esplosione" del buco nero avvenuta nell'era cosmologica attuale (ma se vogliamo, anche una evaporazione dovrebbe produrre lo stesso effetto), la particella "ritorna" nell'usuale spaziotempo, con la sostanziale differenza che per tale particella non sono trascorsi 14 miliardi di anni (cioè l'età dell'universo), ma un intervallo di tempo estremamente più piccolo, ad esempio un millesimo di secondo.








Per rendere più quantitativo tale esperimento concettuale, bisognerebbe "lanciare" nel buco nero non una particella ma un orologio, dopodiché quest'ultimo và confrontato con l'orologio di un osservatore esterno al buco nero. Potremmo pensare a un orologio meccanico; tuttavia, un qualunque processo meccanico verrebbe come minimo distorto dall'intenso campo gravitazionale. Anzi, l'orologio medesimo verrebbe ridotto a una fettuccina 🙂 . In realtà, il problema è molto spinoso per una ragione semplice: il concetto di tempo è essenzialmente legato all'esistenza di fenomeni periodici. Per essere più specifici, noi viviamo in un "angolino" di universo dominato da processi periodici (si pensi all'alternarsi del giorno e della notte) e monòtoni (tempo lineare: assenza di loops temporali). Un qualunque processo periodico è reso parametrico, nel senso che facciamo dipendere una qualche variabile caratteristica del processo medesimo da un parametro t che alla fine chiamiamo "tempo".
Di contro, in un buco nero non esistono fenomeni periodici, per cui non c'è possibilità alcuna di misurare il "tempo". Detto in altro modo, per una particella che cade in un buco nero non ha senso parlare di tempo che scorre.

No TweetBacks yet. (Be the first to Tweet this post)
Articoli correlati

Commenta l'esercizio

istanbul escort porno izle