beylikdüzü eskort

evden eve nakliyat

klima kombi servisi

Annunci AdSense






[¯|¯] John Nash e Franz Kafka

Marzo 5th, 2019 | by Marcello Colozzo |

john nash,franz kafka
.

Il brano seguente è tratto da Storia di John Nash, matematico e folle.

Per cinque solitari mesi, i tentativi di ambiguo autoannichilimento di Nash, furono in tutto simili all'antiricerca dell'agrimensore del romanzo di Kafka,Il castello, la più sconvolgente descrizione della consapevolezza schizofrenica di tutta la letteratura.









Conosciuto solo come K., l'unico obiettivo della vita del personaggio di Kafka è penetrare «nel cuore oscuro del Castello» che incombe su un labirintico villaggio che K raggiunge, ma oltre il quale non può andare.
Nel romanzo di Kafka, l'uomo, il cui mestiere è quello di misurare i campi e valutare gli apprezzamenti, cerca di entrare in quel nebuloso coacervo di autorità non perché desideri «condurre una vita onorata e confortevole», ma per «ottenere il favore di potenze superiori, forse celesti, e quindi scoprire la ragione delle cose».

No TweetBacks yet. (Be the first to Tweet this post)

Tags: , , ,

Articoli correlati

Commenta l'esercizio

istanbul escort porno izle