Annunci AdSense






[¯|¯] L'equazione di conduzione del calore

Ottobre 10th, 2018 | by Marcello Colozzo |

equazione di conduzione del calore,condizioni al contorno,equazioni differenziali alle derivate parziali


Definizione
Il coefficiente di diffusione (o diffusività) di un corpo C di densità ρ e calore specifico σ, è:
equazione di conduzione del calore,condizioni al contorno,equazioni differenziali alle derivate parziali

essendo k la capacità termica di C.










La temperatura di C è una funzione u delle coordinate (x,y,z) del generico punto di C, e del tempo t. Cioè
equazione di conduzione del calore,condizioni al contorno,equazioni differenziali alle derivate parziali

dove t è il tempo. In parole povere, ci aspettiamo che la temperatura di C vari punto per punto nel dominio A occupato da C, e in funzione del tempo. La predetta funzione soddisfa la seguente equazione differenziale alle derivate parziali
equazione di conduzione del calore,condizioni al contorno,equazioni differenziali alle derivate parziali

nota come equazione di conduzione del calore. Nella ricerca delle soluzioni di tale equazione si ritiene K=costante>0, cioè si assume C omogeneo ed isotropo. Inoltre, si assegna una condizione iniziale del tipo

equazione di conduzione del calore,condizioni al contorno,equazioni differenziali alle derivate parziali

dove u0(x,y,z) è una funzione nota. Altre condizioni sono le cosiddette condizioni al contorno:

equazione di conduzione del calore,condizioni al contorno,equazioni differenziali alle derivate parziali

dove u1(x,y,z,t) è una funzione nota. In altri termini, le condizioni al contorno ci dicono come varia la temperatura sulla superficie di C (i.e. sulla frontiera di A). Un caso tipico è quello in cui C è in contatto con un termostato:

equazione di conduzione del calore,condizioni al contorno,equazioni differenziali alle derivate parziali

giacché in ogni punto P della frontiera di A la temperatura è indipendente dal tempo. Un'altra tipica condizione al contorno è quella in cui sulla superficie del corpo la temperatura è una funzione periodica del tempo di periodo T:

equazione di conduzione del calore,condizioni al contorno,equazioni differenziali alle derivate parziali

dove

equazione di conduzione del calore,condizioni al contorno,equazioni differenziali alle derivate parziali

In questo caso l'equazione di conduzione può essere risolta ricorrendo alla serie di Fourier che ben si presta nei problemi unidimensionali.

No TweetBacks yet. (Be the first to Tweet this post)

Tags: , ,

Articoli correlati

Commenta l'esercizio