Annunci AdSense






[¯|¯] La Meccanica Quantistica secondo Von Neumann

settembre 20th, 2018 | by Marcello Colozzo |

meccanica quantistica,von neumann

Nel post precedente abbiamo esaminato il caso più semplice in assoluto, cioè un sistema quantistico composto da una sola particella. Al contrario, Von Neumann nel suo libro parte subito da un sistema a più particelle, per cui si considera lo spazio delle fasi. Più precisamente, anzichè considerare il "moto" (uso le virgolette, in quanto in meccanica quantistica non esiste il concetto di traiettoria) di più particelle, si considera il moto di un sol punto nel predetto spazio delle fasi.









Il fatto di considerare sin dall'inizio un sistema così complicato, si potrebbe giustificare nel seguente modo: Von Neumann era sicuramente al corrente dei battibecchi tra Schrödinger e Bohr, circa l'interpretazione fisica delle funzioni d'onda, quali soluzioni dell'equazione di Schrödinger. Rammentiamo che fu Max Born, attraverso il celebre esperimento della mitragliatrice di Born, a proporre il concetto di onda di probabilità. C'era poi la spinosa questione del dualismo onda-corpuscolo che gettava una luce ancora più sinistra sull'interpretazione delle funzioni d'onda.

Scarica il pdf della lettura n° 02.

No TweetBacks yet. (Be the first to Tweet this post)

Tags: ,

Articoli correlati

Commenta l'esercizio