Annunci AdSense






[¯|¯] Gruppo delle applicazioni bi-iettive. Gruppo delle sostituzioni

giugno 12th, 2018 | by Marcello Colozzo |

gruppo delle applicazioni bi-iettive,gruppo delle sostituzioni

Preso ad arbitrio S, definiamo

gruppo delle applicazioni bi-iettive,gruppo delle sostituzioni

Cioè G è l'insieme delle applicazioni bi-iettive di S su stesso. Segue manifestamente
gruppo delle applicazioni bi-iettive,gruppo delle sostituzioni

ovvero G è chiuso rispetto al prodotto di applicazioni. È facile persuadersi che sono verificate le seguenti proprietà:

  1. Proprietà associativa
    Già stabilita in precedenza

    gruppo delle applicazioni bi-iettive,gruppo delle sostituzioni
  2. Esistenza dell'elemento neutro
  3. gruppo delle applicazioni bi-iettive,gruppo delle sostituzioni

  4. E sistenza dell'inverso









Tali proprietà conferiscono all'insieme G munito della legge di composizione interna denominata prodotto di applicazioni, la struttura di gruppo.

Definizione
G si chiama gruppo delle applicazioni bi-iettive di S su sé stesso. Se S è costituito da un numero finito di elementi, ovvero è un insieme finito, G si dice gruppo delle sostituzioni.


Sostienici








No TweetBacks yet. (Be the first to Tweet this post)

Tags: ,

Articoli correlati

Commenta l'esercizio