Annunci AdSense






[¯|¯] Studio della traiettoria di una particella

ottobre 12th, 2017 | by Marcello Colozzo |

traiettoria,vettore velocità,particella

Studiare la traiettoria di una particella che compie un moto piano con equazione orarie (in unità adimensionali):

traiettoria,vettore velocità,particella

Soluzione
Le equazioni orarie determinano la seguente rappresentazione parametrica regolare

traiettoria,vettore velocità,particella

da cui calcoliamo la velocità vettoriale:

traiettoria,vettore velocità,particella

Da tale espressione segue

traiettoria,vettore velocità,particella

onde non esistono istanti di arresto. Determiniamo gli istanti in cui si annulla almeno una delle componenti cartesiane della velocità. La componente secondo l'asse x
traiettoria,vettore velocità,particella

In tali istanti il vettore velocità è parallelo all'asse y, mentre la posizione della particella è

traiettoria,vettore velocità,particella

Cioè

traiettoria,vettore velocità,particella










Gli istanti in cui si annulla la componente di v secondo l'asse y:
traiettoria,vettore velocità,particella

In tali istanti il vettore velocità è parallelo all'asse x, mentre la posizione della particella è

traiettoria,vettore velocità,particella

Cioè

traiettoria,vettore velocità,particella

La posizione iniziale della particella è
traiettoria,vettore velocità,particella

con il vettore velocità disposto lungo l'asse y. Per

traiettoria,vettore velocità,particella

l'andamento della traiettoria è riportato in figura:

traiettoria,vettore velocità,particella

Mentre per

traiettoria,vettore velocità,particella

l'andamento è

traiettoria,vettore velocità,particella


Sostienici







No TweetBacks yet. (Be the first to Tweet this post)

Tags: , ,

Articoli correlati

Commenta l'esercizio